Business in Russia (parte II): costituzione di una filiale o di un ufficio di rappresentanza

/, Non categorizzato/Business in Russia (parte II): costituzione di una filiale o di un ufficio di rappresentanza

Business in Russia (parte II): costituzione di una filiale o di un ufficio di rappresentanza

2017-10-13T08:06:00+00:00

Con quali forme giuridiche ci si può stabilire per fare business in Russia?

Generalmente, gli investitori stranieri preferiscono agire, in prima battuta, attraverso un ufficio di rappresentanza o filiale oppure attraverso una società controllata.

L’ufficio di rappresentanza e la filiale non sono considerati soggetti giuridici di diritto russo.

La differenza tra i due istituti sta nel fatto che l’ufficio di rappresentanza è solitamente costituito per gestire attività di raccordo e per svolgere funzioni ancillari al fine di promuovere il business di casa-madre in Russia.

Formalmente, gli uffici di rappresentanza non son coinvolti in attività commerciali pure e per questo non sono sottoposti al sistema fiscale locale fintantoché la loro attività non dia luogo ad una “costituzione stabile” della società ai fini fiscali (es., nell’ipotesi in cui una società straniera avvii una regolare attività commerciale attraverso il proprio ufficio di rappresentanza – vendita di prodotti e fornitura di servizi – senza per questo costituire formalmente una filiale). business in russia filiale  business in russia filiale

Diversamente, la filiale può svolgere qualunque attività svolta dalla casa-madre, nel rispetto, naturalmente, sia delle direttive ricevute che della normativa russa di riferimento.

Si tratta del principale vantaggio nel costituire una filiale, poiché – diversamente – un ufficio di rappresentanza che dovesse intrattenere specifiche relazioni commerciali violerebbe la normativa in tema di accreditamento, rischiando la chiusurain seguito a specifico provvedimento dell’autorità competente o, come accade più spesso nella pratica, incontrando numerose difficoltà nell’ottenere il rinnovo dell’accreditamento.

Quali sono le procedure per costituire una filiale o un ufficio di rappresentanza in Russia?

Le filiali e gli uffici di rappresentanza devono seguire una specifica procedura di accreditamento gestita dall’Inter-district Tax Inspectorate no. 47 del Federal Tax Service che ha sede a Mosca.

Per specifici settori, invece, esistono altre autorità competenti a gestire tale procedura. Ad esempio, la Banca Centrale russa provvede all’accreditamento delle filiali e/o uffici di rappresentanza delle banche straniere. L’accreditamento consente all’ufficio di rappresentanza e alla filiale di operare in modo ufficiale e, per quest’ultima, di essere coinvolta di attività di natura commerciale. business in russia filiale business in russia filiale

In seguito all’accreditamento, la filiale/ufficio di rappresentanza dovrà porre in essere un’altra serie di adempimenti (prima di divenire definitivamente operativa) che includono la registrazione presso (i) l’ente di statistica russo; (ii) la Russian Pension Fund e (iii) la Russian Social Insurance Fund.

Nel prossimo contributo, invece, ci occuperemo delle procedure di costituzione di una società in Russia, analizzando le diverse forme giuridiche previste dal codice civile.

Avv. Stefano Rossi | partner Studio RBM

Iscriviti alla newsletter!
I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere news su export, internazionalizzazione e finanza agevolata per l'export.
We hate spam. Your email address will not be sold or shared with anyone else.

Leave A Comment